lunedì 16 maggio 2011

Ciclamini a riposo

Se in questo periodo i vostri ciclamini hanno smesso di fare fiori e le foglie appaiono tristi, non è perchè mancano di acqua.
Sono stanchi!
E' arrivato il momento di metterli a riposo.
Quasi come gli orsi, i ciclamini fanno in una sorta di letargo estivo.
I ciclamini sono davvero piante meravigliose e per tutto l'inverno rallegrano il  mio balcone con il loro rosso intenso (il colore preferito per i miei fiori preferiti). Tuttavia di qualunque colore essi siano, le sfumature vanno dal bianco al viola intenso, arriva sempre il momento in cui diventano brutti e si è tentati di buttarli via.
Vi posso assicurare che non se lo meritano!
Provate a dargli un'altra possibilità.

Basta tagliare via tutte le foglie e metterli in un angolo tranquillo del balcone. Non devono essere esposti a luce diretta e dovete ricordarvi di bagnarli un pochino ogni tanto, anche se sembrano defunti.
A settembre incominciate ad annaffiarli regolarmente; presto, osservandoli bene, vi accorgerete che avranno messo nuove gemme e in breve usciranno le foglie e poi nuovamente i fiori. Questo è anche il momento adatto per rinvasarli, lasciando il tubero leggermente fuori dalla terra.
Non avendo avuto forzature, la fioritura sarà più tardiva rispetto ai ciclamini che troverete dal fioraio nello stesso periodo, ma vi garantisco che da molta soddisfazione vedere rinascere le vostre piante dopo tanti mesi.
Quest'anno i miei ciclamini sono fioriti per la terza volta.
Alcuni non ce l'hanno fatta e li ho sostituiti, ma sei su otto mi sembra una buona percentuale!

Per ogni ulteriore consiglio ecco il link ad un sito per pollici verdi che di tanto in tanto consulto.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...