giovedì 13 gennaio 2011

Tangram - Rompicapo Cinese

 Il gioco Tangram " Tavolette della Saggezza" di origine cinese è un puzzle. Questa definizione però è impropria, perchè con le sue tessere si possono creare infinite figure, anzi che ricomporne una soltanto come in un comune puzzle. Stimola la creatività, la logica, l'osservazione.
Riccio n'è rimasto affascinato da piccolissimo quando fra i nostri numerosi traslochi ho ritrovato la mia scatola di giochi da bambina.
Io avevo sette-otto anni, lui circa tre ed è entrato subito in sintonia con la saggia filosofia del gioco.

Nei negozi se ne trovano di varie marche, di legno, di plastica, mono o multicolore, ma io vi progongo di farlo in casa con i vostri bimbi.

Come si fa:
Stampate, riducendo o ingrandendo a piacere, lo schema su carta colorata.
Ritagliate il quadrato intero e incollatelo su un lato di un cartoncino spesso e robusto (se ricliclato anche meglio). Dall’altro lato incollate un foglio dello spesso colore.
Con un taglierino e un righello tagliate le figure geometriche seguendo le linee.

Come si gioca:
Solo due regoline: le tessere vanno sempre usate tutte e mai sovrapposte.
Assemblate formano un quadrato che è la forma di partenza.
Da qui, scomposte e ricomposte possono creare infinite forme: animali, persone, oggetti e così via.
Oppure potete sfidare le figure tutte nere. Bisogna comprendere come le tessere sono disposte per crearle. Più difficile sicuramente.
Ecco alcuni esempi. Ne trovere moltissimi cercando in internet.
http://safvisuals.files.wordpress.com/2008/11/tangram_erwan_01-copy.jpg


Lascio Riccio libero di divertirsi come vuole; è passato dal rimettere a posto il quadrato di partenza a riprodurre tutte le figure, copiando la soluzione (ottimo esercizio d'osservazione), a inventarne di sue.
Davvero è un gioco ricchissimo di potenzialità, non ultima come in un teatrino di ombre cinesi, le figure stimolano la fantasia e possono dare spunti per inventare tante belle fiabe.
Buon Divertimento.

http://it.wikipedia.org/wiki/Tangram

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...