sabato 12 marzo 2011

Fahr bretone - Un dolce dalla Bretagna

La semplicità di questo dolce e la sua bontà sono da primato. Delizioso servito tiepido, accompagnato da un cidro secco.

Ecco le dosi per 8 golosoni.

500 g latte intero
50 g burro
100 g zucchero
125 g farina bianca
3 uova intere
50 g uvetta secca
10 prugne secche snocciolate o albicocche secche
una bustina di vanillina
pizzico di sale
Tortiera da 26 cm di diametro a bordo alto
 

Accendete il forno a 190°. Intanto, in un bicchiere di acqua calda, fate ammorbidire l’uvetta.
Sciogliete il burro, facendo bene attenzione che non cominci a friggere.
Sbattete le uova in una ciotola con lo zucchero, aggiungete a filo il latte alternato alla farina.
Unite la vanillina e il pizzico di sale.
Amalgamate bene il tutto con il burro fuso (attenzione, non deve essere caldo!): si deve ottenere una pastella piuttosto colante.
Imburrate e infarinate lo stampo. Disporre sul fondo le prugne e l’uvetta e coprite con la pastella versata delicatamente.
Infornate per 30-40 minuti. La Fahr sarà pronta quando il bordo diventerà marroncino chiaro e  il centro sarà dorato e sodo.
Sfornate e servite tiepida cosparsa di zucchero a velo.

3 commenti:

  1. Anonimo20/3/11

    Ciao Carlotta, ho recuperato il tempo perso e mi sono dedicata piacevolmente a leggere le tue pubblicazioni, sempre originalissime e ricche di spunti. Riccio è davvero fortunato ad avere una mamma come te! Questa ricetta mi incuriosisce e la proverò al più presto... I muffin già li ho realizzati varie volte.Sono deliziosi! Ho provato più varianti ma il tocco magico è la meliga! A presto! Valentina (mamma di Alessandro)

    RispondiElimina
  2. Grazie Valentina, troppi complimenti!
    La Fahr è un dolce fantastico, sono certa che Alessandro e tutta la famiglia apprezzerranno.
    A presto.

    RispondiElimina
  3. VIRGINIA8/3/12

    Fatta ieri e ti confermo che non solo il profumo era buonissimo...ma anche il gusto!!!
    Grazie mille!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...