mercoledì 2 febbraio 2011

Girandoline sul termosifone



In questi giorni di freddo, il termosifone è caldo ed accogliente.
Io e Riccio ci siamo divertiti a metterci sopra tante diverse girandoline che, per il semplice salire dell'aria calda, cominciano a roteare sulla punta di uno spiedino che fa da supporto. Quasi una piccola magia!


Occorre:
Cartoncino o carta un po' spessa ( la copertina delle riviste patinate è perfetta!)
forbici
spiedino di legno

Ho preparato delle spiegazioni, spero siano comprensibili.
Piegate un cartoncino leggero di circa 12 cm di lato seguendo le diagonali blu (fig.1); facendo le pieghe dallo stesso lato. Girate. Piegate una metà lungo la linea rossa (fig.2) dal lato opposto alle diagonali. Formate un triangolo piegando le linee blu verso l’interno (fig.4).
Aprite. Ripetete piegando l’altra metà (fig.5), ripiegate ottenendo un nuovo triangolo (fig.6). Ritagliate con le forbici seguendo la linea rosa (fig.7).
Il cerchio così ottenuto presenterà delle pieghe alternate, 4 concave blu e 4 convesse rosse (fig.8); potete raddoppiare le pieghe, se volete. (fig.8a).
Per finire tagliate con le forbici come segnato dalla linee rosa (fig.9) dalla fine della piega concava a circa 1/3 della piega convessa. Tagliando da destra a sinistra la girandolina girerà in senso orario, se taglierete da sinistra verso destra il movimento sarà antiorario.

Alzate leggermente le alette, mettete la giraldolina su uno spiedino di legno e posatela su un termosifone acceso.

La vedrete girare quasi subito!

n.b. Lo spiedino può essere messo in un tappo di sughero o infilato in un altro sostegno. Dipende tutto da come è fatto il vostro termosifone. Lascio alla vostra fantasia trovare il giusto supporto.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...