giovedì 15 dicembre 2011

In viaggio con Babbo Natale ed il NORAD

http://www.noradsanta.org/it/
Non lo sapevo, il NORAD North American Aerospace Defense Command (Comando di difesa aerospaziale del Nord America) segue la notte della vigilia la slitta di Babbo Natale. Traccia tutta la rotta del suo viaggio.
Il naso rosso della renna Rudolf è magico, funziona come un GPS.
E' una cosa seria, come solo per i bambini Babbo Natale lo può essere...
molto molto seria!!!

Tutto nacque da un un numero di telefono sbagliato.
Nel 1955 un grande magazzino americano come trovata pubblicitaria chiese ai bambini di telefonare a Babbo Natale, ma fornirono il numero sbagliato.
I bimbi naturalmente chiamarono, ma dall'altro capo del telefono rispondeva il NORAD.

Norad al lavoro la Vigilia di Natale
Il colonnello Harry Shoup (1917-2009), all'epoca Direttore delle operazioni, animato da spirito natalizio, chiese allo staff di controllare se c'erano segnalazioni dell'attività di volo di Babbo Natale e ai bambini che chiamavano rispondevano che era stato visto sorvolare New York, che aveva già terminato le consegne dei doni nella zona della Caroline del Nord o che stava facendo uno spuntino a San Francisco.
Quest'attività di monitoraggio è viva e vegeta tutt'ora a più di 50 anni di distanza e molti volontari rispondono a telefonate ed email che ora arrivano da tutto il mondo.
Ecco il filmato del viaggio del 2010, in attesa (manca poco) della prossima notte magica.


Sul sito ufficiale ci sono molte curiose informazioni e tanti giochi a tema natalizio http://www.noradsanta.org/it/

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...