lunedì 30 aprile 2012

Torta Super Mario per Super Riccio

Dopo un vorticoso giro di influenze primaverili che hanno senza pietà colpito tutta la famiglia, sabato scorso -finalmente sani- abbiamo festeggiato il compleanno di Riccio.
7 anni!... e ogni anno che passa mi dico che sembra ieri che ero in attesa.
Quest'anno per la festa con amici e compagni di scuola abbiamo fatto una scelta di sicuro successo: i Gonfiabili.

Che posto meraviglioso, i bambini esauriscono le energie scatenandosi nei salti, mangiano, ridono, sono felici e noi con loro.
Il festeggiato una volta a casa ha dormito per 12 ore filate, cosa rarissima...., al risveglio ancora in pigiama si è dato al montaggio della pista per macchine ricevuta in dono e al saccheggio degli avanzi della torta.

A proposito della torta, e qui vado di moto di orgoglio personale, per la prima volta ho preparato in casa la classica torta di compleanno con pan di spagna, farcitura golosa e panna montata. Già che c'ero, impavida, mi sono persino lanciata nella realizzazione di una torta a due piani e su richiesta, l'ho decorata in stile Super Mario.
Non sono qui per dare la ricetta nel dettaglio, semmai per suggerire a chi avesse da parte dei figli simili desideri un'idea decorativa facile facile.


Ho preparato il pan di spagna, tagliato e bagnato con succo d'ananas. Per la farcitura (secondo i gusti del festeggiato le combinazione di farcitura sono infinite) ho scelto una marmellata di albicocche, cosparsa di granella di cioccolato fondente e uno strato di panna vegetale montata leggermente zuccherata (la scelta della panna vegetale è dettata sia delle nostre intolleranze alimentari che dal fatto che è molto facile da montare).
Ho ricoperto con il pan di spagna, anche questo strato bagnato con il succo di frutta.
Veniamo alla decorazione.
Mentre tutto riposava nel frigo mi sono dedicata alla realizzazione delle Stelle di Super Mario.
Io sono per il tradizionale marzapane, da secoli usato in cucina per abbellire e rendere buonissimi i dolci italiani. Non ho ancora sperimentato l'anglosassone pasta di zucchero molto di moda, con  la quale si ottengono decorazioni eccezionali, prima o poi. Tuttavia il marzapane, al momento, ha un vantaggio non da poco, si compra pronto al supermercato e con due gocce di colorante per alimenti (mi raccomando usate i coloranti senza azoici) e l'aggiunta di un po' di zucchero a velo diventa un impasto facile da stendere e da lavorare. Mi è bastata una formina a forma di stella ed ecco fatto.
Il mattino della festa ho coperto il primo piano della torta con la panna montata colorata di azzurro, ho ricoperto anche il secondo piano e posizionato sul primo. Ho disposto le stelle alle quali ho fatto gli occhietti di cioccolato fondente sciolto usando uno spiedino di legno. Con la sac a poche e la panna montata bianca ho decorato tutti i bordi e gli spigoli.
Infine, ma qui la pasticceria non c'entra, ho stampato e incollato su un cartoncino Super Mario che esce allegro da un tubo e l'ho incollato ad una candelina scintillante.
Al momento della torta gli amici e Riccio erano tutti contenti e finite le scintille abbiamo acceso sette candeline classiche per il rito del "esprimi un desiderio e soffia".

E' stata proprio una bella festa e già penso alla prossima.

2 commenti:

  1. Tantissimi auguri al festeggiato ed i miei complimenti alla mamma per la torta...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...