lunedì 5 marzo 2012

Un ciondolo-mimosa per me

Quest'anno le mimose di Roma sono fiorite secondo me in ritardo rispetto al solito, ma tutte insieme!
Solitamente, timidamente, con gli inverni miti che abbiamo avuto, qua e là per la città si notano le prime fioriture in gennaio, magari in un angolo assolato e riparato dai venti.
Saranno stati i giorni nevosi della prima metà di febbraio a rallentare l'esplosione di giallo?
Può essere; tuttavia la fioritura 2012 avviene perfettamente in tempo  per la Festa della Donna del prossimo 8 Marzo.
Sincronie e normalità dimenticata, perchè la mimosa fu scelta per simboleggiare la Festa della Donna, proprio perchè fioriva ai primi di Marzo. Era il 1946. Il clima è cambiato, non è solo la mimosa a dircelo!
A parte le ovvie considerazioni ecologiste, camminare per i parchi della città in questi giorni vuol dire essere accolti dal profumo caratteristico della mimosa intenso e dolce.
Così mi è arrivata un'ispirazione.
Con un po' di stelle filanti riciclate da carnevale volevo farmi un ciondolo floreale e la mimosa mi è sembrata perfetta con i sui pallini gialli e le foglioline verdi.

Quindi ho arrotolato, incollato, messo un gancetto e infilato in una cordino di caucciù.
Semplice e divertente; credo che lo indosserò anche passata la festa della donna.

Auguri a tutte le donne del mondo!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...