giovedì 3 novembre 2011

Appendino per collane, bracciali, anelli, orecchini e...

Da tempo volevo realizzare per me un portagioielli da appendere. Ne ho visti molti a forma di alberello, mani, strutture varie a cui appendere i propri monili, ma quasi sempre si trovano cose da appoggiare al comodino o al comò. Volevo una cosa diversa.
Così ho messo mano alla mia scatola del fil di ferro e questo è il risultato.

Occorre:
Una gruccia di ferro
una matassima di fil di ferro da 1mm di spessore
una pinza grande
una pinza di precisione
nastro colorato

Con l'aiuto della pinza grande e con pazienza date alla gruccia una forma circolare (potete naturalmente dargli qualunque forma desideriate).
Tagliate un pezzo di fil di ferro e con le pinze di precisione create delle curve e dei riccioli. Lasciate all'inizio e alla fine del filo qualche centimetro che servirà per fissarlo al cerchio di base.
Create almeno tre "arzigogolati" fili e fissateli usando le pinze, arrotolando le cime sul cerchio.
Fate un fiocchetto con il nastro e appendete il portagioielli dove desiderate.

Io l'ho posizionato sul fianco dell'armadio della camera da letto e per il momento Riccio l'ha ignorato... vediamo quanto dura!

2 commenti:

  1. VIRGINIA18/12/11

    Hai sempre delle idee fantastiche!

    RispondiElimina
  2. Eccoti tornata! Mi mancavi.... i complimenti fanno bene al mio orgoglio! ;o)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...